Chi sono

La mia foto

Donna, moglie, mamma e mille altre cose. Faccio di tutto, dal giocare ai videogames a knittare compulsivamente....

giovedì 30 settembre 2010

Basketweave scarf

Ho iniziato la mia seconda sciarpa: la prima l'ho uccisa prima di finirla, e questa nasce proprio dalle ceneri della pira funebre.

Vi posto il link del progetto che a vederlo così è molto semplice, si tratta solo di Dritto e Rovescio (gli unici due punti che so fare per ora) Basketwave Scarf by Ann Budd

Fra l'altro oggi è il gran giorno, lana in offerta!!!

Pasta e fagioli

Rimanendo in tema di piatti invernali (o di Concerti di Capodanno con il botto) ecco una ricetta che in casa mia va forte... La pasta e fagioli!

Io uso 200 gr di fagioli borlotti secchi, del soffritto (quello già pronto va benissimo), 2 spicchi d'aglio, 100 gr di pancetta dolce, salvia, 100 gr di pasta (io uno sempre i ditalini rigati, ma a Rimini due anni fa l'ho mangiata con i maltagliati... una cosa divina!)

Si mettono a bagno i fagioli secchi per 12 ore in acqua calda, con aggiunta di un bel pugno di sale grosso. Quindi si cambia l'acqua e si lessano per un ora, un ora e mezza sempre in acqua salata. A parte prepariamo un trito di soffritto, aglio, pancetta e salvia (io passo il tutto nel mixer, ma se non vi va potete tritare tutto a mano, rimangono i pezzi più grossi) e lo fate passare in padella senza grassi aggiunti (c'è già il grasso della pancetta).

Una volta cotti i fagioli li passate assieme ad un litro circa del liquido di cottura, non buttando via quello che rimane ma mettendolo da parte (servirà come liquido per cuocere la pasta). Unite il soffritto di pancetta ai fagioli passati e fate andare ancora il tutto per 20 minuti circa; aggiungete la pasta cotta a parte e servite.

Si mangia sia calda che tiepida, e di solito riscuote un certo successo. Chi la prova mi faccia sapere, son curiosa di avere un'opinione!!

mercoledì 29 settembre 2010

Gomitoli in offerta

Ok, sarò buona e ve lo dico... ma se vado e non trovo più niente faccio una strage.

Da domani il Lidl mette in offerta una serie di cose fra cui gomitoli di lana, ferri da maglia e uncinetto, set per cucito e chi più ne ha più ne metta... io posto il link, magari a qualcuno interessa! Creto, non sarà di ottima qualità, ma per chi come me è alle primissime armi può essere vantaggioso per avere materia prima su cui imparare e fare errori.

http://www.lidl.it/it/home.nsf/pages/c.o.20100930.index

Crema di patate e porri

Della serie "meno male che sta arrivando l'inverno", da domenica ho inaugurato la serie dei piatti invernali, di quelli che ti scaldano lo stomaco!!

Stasera mi diletterò nella crema di patate e porri, ricetta tratta dal famosissimo ricettario "Scatola dei Ditalini Rigati della Barilla".

Si fanno saltare in padella 50 gr di sedano, 50 grammi di porri e 4 patate tagliate a dadi. Si aggiunge 1 lt di brodo e si fa andare il tutto per 20 minuti a fuoco vivo. Quindi passare al mixer, salare, pepare e aggiungere prezzemolo tritato a piacere. A scelta si può cuocere  la pastina nella zuppa oppure servire semplicemente con crostini.

A noi in casa piace, io ne mangerei a iosa (ma io mangerei a iosa qualunque cosa, non faccio testo).

Se il mio capo non arriva posto qualcos'altro, altrimenti alla prossima!

martedì 28 settembre 2010

Punto di partenza

Beh, da qualche parte dovrò pur iniziare...

L'idea di questo blog è qualche settimana che mi frulla in testa, ed avendo un po' di tempo a disposizione ho deciso di provare... Ora come ora le cose di cui ho voglia di parlare sono la cucina, il lavorare a maglia e i libri. Se mi viene in mente qualcos'altro vi avviso.

Non pretendo certo di insegnare qualcosa a qualcuno, voglio solo condividere un po' delle cose che faccio.

Ora vado a raccogliere un po' di idee da seminare, alla prossima!